Cartella Ambulatoriale

Governa i dati del paziente riferiti alla visita ambulatoriale sia in regime di convenzione che di libera professione. I dati clinici sono resi disponibili all’interno del Sistema Informativo sia a fini gestionali sia a scopo scientifico. Propone i dati anagrafici ed identificativi e, tramite il quadro visite del paziente, propone gli episodi pregressi ed il follow-up. Permette la registrazione di anamnesi, risultati, obiettività, prescrizioni, diagnosi e note generali. La soluzione è caratterizzata da un elevato livello di configurabilità per rispondere alle esigenze delle diverse specialità.
La chiamata del paziente viene effettuata dall’interno della cartella grazie ad una apposita funzionalità. Sul monitor presente in sala di attesa, apparirà il codice identificativo del paziente (riportato sul documento contabile rilasciato in fase di pagamento della prestazione) e la stanza dove il paziente stesso deve presentarsi.
Nella cartella ambulatoriale è presente anche il modulo di gestione dei Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali. È possibile gestire uno o più percorsi integrandosi, con il CUP per la prenotazione di prestazioni ambulatoriali afferenti il percorso stesso e con il modulo delle Liste di Attesa qualora il percorso preveda la necessità di un ricovero.