Contabilità Generale

Risponde alle necessità gestionali delle Aziende con una logica di funzionamento tipica delle soluzioni ERP e permette il costante monitoraggio delle performance economiche, finanziarie e patrimoniali. Il prodotto è stato realizzato con una forte caratterizzazione sull’integrazione dei processi di competenza del settore sanitario. La soluzione opera in una architettura multi-company e multi-site pertanto, la modalità architetturale adottata, facilita l’organizzazione e la gestione di informazioni condivise ed ereditabili per Gruppi di Aziende dove l’analisi ed il consolidamento di dati omogenei sono di importanza strategica. La struttura multi-company è predisposta per la gestione del Bilancio Consolidato attraverso la definizione dell’albero di consolidamento del Gruppo. La configurazione delle funzionalità applicative è affidata ad un ampio sistema di parametrizzazione che si articola attraverso schemi personalizzabili, per Gruppo o per singola Azienda, come ad esempio il Piano dei Conti e le Causali Contabili. È possibile, inoltre, configurare le abilitazioni degli utenti ed i livelli di controllo. La soluzione soddisfa con semplicità le più articolate esigenze di gestione amministrativo-contabile delle aziende.

Anagrafica Clienti/Fornitori

La gestione centralizzata dell’anagrafica dei partner aziendali, clienti e/o fornitori, garantisce l’univocità dell’informazione su tutta la suite di gestione dei prodotti dell’area amministrativo/contabile oltre che, tramite moduli di integrazione, condividere le stesse anche con prodotti legacy presenti nella struttura. Oltre a raccogliere le informazioni di base relative ai partner aziendali, tramite alcuni criteri di parametrizzazione, la funzione è in grado di elaborare i dati acquisiti per agevolare le rilevazioni contabili mantenendo costantemente allineato lo scadenzario con il saldo riportato in bilancio.

Piano dei Conti

Il piano dei conti è strutturato secondo una gerarchia padre/figlio senza limitazioni sulla profondità di dettaglio raggiungibile e comunque configurabile a seconda delle esigenze aziendali e per questo la definizione dello stesso avviene su base annuale. Ad inizio anno, per default, il piano dei conti viene riproposto nella forma dell’esercizio precedente ma è possibile effettuare “riorganizzazioni” e/o “ristrutturazioni” dello stesso. I conti “movimentabili” nelle transazioni contabili saranno sempre e solo quelli definiti a livello di dettaglio più basso.

Grazie all’elevato livello di configurabilità, le scritture in “Prima Nota“ verranno agevolate assistendo l’utente nella compilazione e proponendo l’acquisizione delle informazioni necessarie per mezzo di schede aggiuntive (come ad esempio la compilazione della scheda anagrafica del cespite, l’inserimento del centro di costo, etc.).

Prima Nota Contabile

La Prima nota contabile è stata concepita per agevolare l’operatore nelle attività proponendo e richiedendo solamente le informazioni necessarie in relazione configurazione del conto che si sta utilizzando. Gli automatismi guideranno il contabile nella compilazione riducendo al minimo la possibilità di errore. Le scritture in Prima Nota posso essere di due tipologie: manuali (come ad esempio le utenze) o automatiche (per le rilevazioni massive provenienti da altri sistemi come ad esempio il costo del personale, la fatturazione delle accettazioni sanitarie CUP, etc.). Nel caso di integrazione con la procedura di Gestione dei Magazzini, il sistema predispone in automatico la registrazione contabile legando la fattura al DDT e all’ordine registrato nella procedura di Magazzino stessa, effettuando i necessari controlli e predisponendola per la contabilizzazione. Per essere resa effettiva, dovrà essere solamente “validata” dal contabile.

Rilevazione Iva

La rilevazione dell’IVA, sia di Prima Nota o che provenga da integrazioni con altri sistemi informativa, avviene in automatico. In regime SPLIT PAYMENT, REVERSE CHARGE e INTRA CEE, le operazioni manuali necessarie alla registrazione vengono ridotte grazie agli automatismi predisposti. In caso di pro-rata sugli acquisti, il sistema scorporerà automaticamente dell’imposta la percentuale di iva detraibile. Come da normativa vigente il sistema permette tutte le liquidazioni iva, mensili, trimestrali e annuali.

Scadenzari

Nella fase di rilevazione contabile, il sistema alimenterà automaticamente lo scadenzario. Qualora previsto dal conto contabile movimentato, vengono riportato in automatico i termini e le di condizioni di pagamento, registrati nelle schede anagrafiche del conto. I report relativi allo scadenzario sono totalmente configurabili per offrire uno strumento che consenta un elevato livello di personalizzazione per rispondere appieno alle esigenze aziendali.

Pagamenti e Incassi

Mantenendo allineato e costantemente aggiornato lo scadenzario, si possono effettuare operazioni di incasso o pagamento in forma massiva grazie alle routine messe a disposizione dal prodotto. I bonifici bancari in uscita genereranno in automatico la distinta banca, il file SEPA per l’home-bankig e un riepilogo dei pagamenti effettuati, in formato pdf, da poter inviare via mail al fornitore.

Analisi di Bilancio

Il fine ultimo delle rilevazioni contabili è il bilancio d’Esercizio. Quest’ultimo è sempre disponibile e allineato alle scritture in Prima Nota. Può essere elaborato in qualsiasi momento e, grazie all’architettura multi-company e multi-site, può essere elaborato in forma consolidata e/o multi-site. È disponibile una vasta gamma di report ed alcuni di essi offrono anche la possibilità di sono di confrontare i dati con l’esercizio successivo e/o precedente, con il dettaglio per site ed in modalità sintetica e/o analitica.

Riclassifica di Bilancio

La riclassifica di bilancio è semplice e intuitiva ed offre anche delle analisi dettagliate. Per default la soluzione Contabile fornisce lo schema aggiornato alla IV DIRETTIVA CEE ex art. 2424 del codice civile. La stesura e la definizione di altri schemi di riclassifica vengono lasciati in base alle esigenze specifiche ed alle aspettative dell’Azienda.